La Funivia del Lagazuoi vista da Tiziano Biasioli
 Questo sito non utilizza Cookie
 
 
 
 

 

 

 

Funivia del Monte Lagazuoi
Cortina d'Ampezzo – Passo Falzarego
 

Gli aggettivi di ammirazione per i Grandi Passi Dolomiti si sprecano.

Li ho definiti "luoghi del doppio paesaggio": quello che godi lentamente durante la salita e il secondo, quello che ti appare pian piano, sempre un po' sconosciuto, anche se ci sei passato più volte, dopo aver scollinato.

Qui sul Falzarego a m. 2105 la vista è spettacolare ma la ciliegina sulla torta è salire con la Funivia sul Monte Lagazuoi (m. 2732) che ti permette un panorama a 360 gradi indimenticabile.

Ero già salito almeno un paio di volte ma mai con una giornata come questa grazie alla quale siamo scesi con un ragguardevole “bottino” di video e foto da “cartolina”, come dicono i vecchi fotografi.

In questa prima parte vi presentiamo il Passo Falzarego e la salita con la Funivia; nel successivo servizio, che pubblicheremo nei prossimi giorni, vi faremo apprezzare la corona di montagne intorno al Lagazuoi, il Museo all'aperto della Grande Guerra e il sentiero attrezzato - opera insigne - che permette a tutti di raggiungere i punti più panoramici in sicurezza.

Per informazioni:
http://lagazuoi.it

 

 
 
 
 
 
 
 
 
   
 

 

 

 

 

BelleEpoqueFilm.it è specialista in cicloturismo.
Vedi lo showreel "Veneto in bici" della durata di 3 minuti girato con l'uso di
tecniche innovative per realizzare scene panoramiche in movimento
 
 
 
Vedi anche il nostro magazine:
www.tizianobiasioli.it

e i nostri siti

 
Leone di
Venezia
Colli
Euganei
Baccalà Dolomiti
in bici
Via
Francigena
Via Claudia Augusta I vini della
Serenissima
Monaco
Venezia
             
contatti: cell. 339 5909202 - info@belleepoquefilm.it