Celebrazione della Battaglia di Lepanto ripresa da Tiziano Biasioli

Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”.
Leggi l'informativa estesa per informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

 

Celebrazione della Battaglia di Lepanto
 

Abbiamo avuto il piacere di assistere a Venezia domenica 6 ottobre 2013 alla commemorazione della Battaglia di Lepanto combattuta e vinta sul mare ad ovest della Grecia il 7 ottobre 1571, battaglia che cambiò le sorti dell'Occidente.

Per l'occasione la Basilica di San Giovanni e Paolo a Venezia ha aperto le porte alla rievocazione storica cui ha partecipato il 1° Reggimento Veneto Real in costumi di fine '600.

E' stata deposta sul mausoleo di Marcantonio Bragadin - spellato vivo dai Turchi a Cipro nell'agosto del 1571 dopo che aveva accettato una onorevole resa - una ampolla contenente la terra di Famagosta, fortezza nella quale il Veneziano con soli 6.000 uomini ha tenuto testa per mesi a ben 200.000 Turchi.

Questa infamia indusse la flotta della Lega Santa ad andare alla ricerca della flotta Turca e a sconfiggerla in sole 4 ore nei pressi delle Isole Curzolari.

Padre Daniele, Superiore del Convento, ha tenuto una breve cerimonia religiosa in ricordo della Battaglia navale vinta dalla Lega Santa promossa dal Papa Pio V che apparteneva alla stessa congregazione Domenicana.

Ricordiamo che all'interno della Basilica si fa ammirare la Cappella del Rosario dedicata alla Madonna alla protezione della quale, assieme ai Santi Sergio e Bacco, si erano affidati i marinai della flotta della Lega Santa.

 

 

Vittoria della Flotta Europea Cristiana contro quella Turca: momento decisivo nella storia dell'Europa.
Le 207 galere e 30 navi a vela della Santa Lega, ma soprattutto le 6 galeazze Veneziane (le antesignane delle corazzate), sconfissero in quattro ore le 272 navi Turche lungo una linea di fronte che si estendeva per 5 chilometri nei pressi delle isole Curzolari nella attuale Grecia.
La notizia arrivò a Venezia il 17 ottobre e a Roma, al Papa Pio V, il 22 dello stesso mese.

 

 

 


Cappella del Rosario dedicata alla Madonna

 

 

 


mausoleo dedicato a Marcantonio Bragadin

 

 

 

 

 

 


vedi la pagina dedicata alle
Ville Venete

E' disponibile un archivio in
foto e video di 230 ville

 

 

 

 

Vedi anche

 

progetto
Il Leone di Venezia sul Mediterraneo

 




La Regata Storica a Venezia
guarda il video

 

 

 

 

Guarda il video di presentazione di Biasioli Film - Belle Epoque Film
durata 40 secondi

Show Reel

clicca qui